Il Gruppo

L’assetto del Gruppo ITR è determinato da una continua ricerca ed attenzione alle esigenze dei propri clienti e del mercato.

I marchi del gruppo

ITR-logo copia
jobs-logo
ITRunik-logo
ITRagri-logo
trackone-logo
byg-logo
futura-logo
mst-logo
hsm-logo
bulldog-logo
La storia

1989

USCO viene costituita e nasce come società di trading specializzata nelle parti di ricambio per macchine movimento terra Caterpillar®.

1993

Acquisisce ITR ampliando notevolmente la gamma e diventa produttrice di pompe, riduttori, pignoni, miscellanea ed altri ricambi per macchine movimento terra. Da questo momento USCO vende i propri prodotti con il marchio ITR, marchio di qualità conosciuto in tutto il mondo.

1994

Acquisisce FORTRESS ESP ITALIANA, uno dei maggiori produttori di parti di ricambio del settore movimento terra. L’azienda amplia ulteriormente la sua gamma prodotto e la sua penetrazione sul mercato.

1999

Fonda DYNAPARTS, azienda focalizzata sulla vendita al dettaglio nel mercato europeo.

2002

Espande il settore produzione con un investimento di oltre 2.000.000€ nell’acquisto di macchine utensili automatiche, tra cui un impianto FMS composto da due centri di lavoro Mazak collegati da navetta.

2003

Acquisisce GRS SpA, leader mondiale nella produzione di pompe a ingranaggi per macchine movimento terra nel settore aftermarket.

2004

Trasferisce il proprio headquarters e i magazzini nella nuova sede che si estende su una superficie di 43.000 m2 con un investimento di 20.000.000€.

2005

Acquisisce una partecipazione paritetica in KUT, azienda dedicata alla produzione di catene, suole e settori per sottocarri cingolati, con sede in Corea del Sud.

2006

- Costituisce il primo centro distributivo a Chicago, ITR North America.
- Costituisce ITR Middle East a Dubai (UAE).
- Costituisce TrackOne a Modena (Italia) dedicata alla progettazione e sviluppo di sottocarri completi per clienti OEM.

2007

- Costituisce ITR Pacific a Brisbane (Australia).
Acquisisce una partecipazione paritetica in Hualong, azienda cinese dotata di fonderia interna dedicata alla produzione di ruote motrici e tendicingolo.

2008

Costituisce ITR America, a seguito della joint-venture tra ITR North America ed Heavyquip. La nuova entità, grazie alle 14 filiali, rappresenta il maggior distributore AMK in Nord America.

2009

- Costituisce ITR Africa a Johannesburg (Sudafrica) a seguito di una joint-venture locale.
- Costituisce ITR Far East a Ningbo (Cina).

2010

Ampliamento dell'headquarters e del magazzino USCO.
TrackOne costituisce TrackOne Kunshan, filiale cinese dedicata agli OEM internazionali con presenza produttiva in Cina.
Acquisisce l'intero pacchetto azionario della sudcoreana KUT e della cinese Hualong.

2011

Costituisce ITR South America, a Sao Paolo (Brasile).
Entra in partnership con il Grupo Hidrau Torque, leader brasiliano nel settore delle parti di ricambio per macchine movimento terra.

2012

- KUT realizza un nuovo impianto di stampaggio per maglie di catene con presse da 1600 e 2500 tons.
- ITR Africa inaugura nuove filiali in Namibia, Cape Town, Port Elizabeth e East London.
ITR Africa trasferisce il proprio headquarters e i magazzini nella nuova sede.

2013

USCO entra nel mercato agricolo grazie all'acquisizione paritetica di BARANI NATALE &FIGLI Srl, azienda di Reggio Emilia (Italia).
Costituisce ITR BENELUX a Tilburg (Olanda).
USCO espande la sua sede di 30.000 m2.
ITR America trasferisce il proprio headquarters in un nuova sede con annesso magazzino che si estende su un'area di 9.290 m2.

2014

- USCO festeggia il suo 25° anniversario.
- Costituisce una partnership con BYG, azienda spagnola leader nel settore GET.
GRS cambia la sua ragione sociale in ITR Meccanica
- Viene inaugurato a Ningbo (Cina) il nuovo stabilimento che ospita le sedi di ITR FAR EAST e della filiale asiatica di TrackOne.

2015

ITR Pacific inaugura una nuova filiale a Perth, ITR Western Australia.
ITR Pacific trasferisce il proprio headquarters e i magazzini nella nuova sede.

2016

ITR Pacific inaugura una nuova filiale a Victoria, AUS.
ITR Middle East amplia la propria sede di Jebel Ali attraverso un nuovo magazzino di 16.000 m2.
Hualong realizza un nuovo centro produttivo all’interno della propria sede in Cina. 
ITR Africa inaugura una nuova filiale a Pinetown, ZA.

2017

- USCO acquisisce Barani Natale, leader nel settore di ricambi per macchine agricole.
- ITR Africa costituisce ITR Zambia a Kitwe.

2018

- USCO acquisisce INTRAMEX (Brema, Germania).

- USCO acquisisce BULLDOG (USA) attraverso ITR America.

2019

USCO acquisisce MST Parts Group (UK).

2020

USCO acquires 75% stake in Strickland Tracks.

Certificazioni Internazionali

Abbiamo ottimizzato i processi interni fino ad ottenere le più importanti certificazioni internazionali quali ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001.

Le certificazioni aziendali ottenute negli anni sono la conferma degli sforzi intrapresi per garantire il rispetto di standard di prodotto e di servizi sempre più elevati.

 

 

Governance

Con delibera del C.d.A. del 18 dicembre 2020, Usco S.p.a. ha adottato il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo previsto dal D. Lgs. 231/2001 ed il Codice Etico, così uniformandosi alle previsioni della normativa in materia di responsabilità amministrativa degli enti da reato.

L’adozione del Modello conferma l’attenzione prestata da USCO S.p.a. alla compliance attraverso la predisposizione di presidi organizzativi idonei a scongiurare l’eventualità che vengano serbate, nell’interesse o a vantaggio della Società, le condotte di reato descritte nel Modello e direttamente imputabili all’ente medesimo.

I partner commerciali della società – nonché, in generale, chiunque si relazioni con la stessa – sono tenuti a conoscere e uniformare i propri comportamenti ai principi di legalità e trasparenza sanciti nel Modello e nel Codice Etico.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare i suddetti documenti ai seguenti link:

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo

Codice Etico di Usco S.p.a.