Pressa idraulica portatile

Sottocarro - 16/03/2021

Pressa idraulica portatile:
interventi sui cingoli più rapidi e sicuri

Una delle principali esigenze nel settore delle macchine movimento terra è poter effettuare manutenzioni e riparazioni sul campo in modo rapido e sicuro. A tale scopo, è necessario poter contare su attrezzature potenti e versatili, che richiedano il minimo sforzo da parte dell’operatore. 

Le presse idrauliche portatili sono lo strumento più idoneo per eseguire sul campo i principali interventi sui cingoli. Nello specifico, le presse portatili agevolano le operazioni di montaggio e smontaggio del perno di giunzione che collega le maglie delle catene già assemblate o da assemblare. Il loro impiego per le operazioni su mezzi cingolati di piccole e medie dimensioni è preferibile all’intervento manuale, poiché permette un esito più veloce e meno rischioso per l’operatore.

Presse idrauliche portatili ITR


L’equipaggiamento ITR è composto da una pressa portatile base con pistone idraulico in grado di sviluppare 100 tonnellate di spinta massima nominale, e un’unità di azionamento che può essere:

  • una pompa manuale;
  • una centralina elettrica da 230v monofase o da 400v trifase.

Insieme alle presse, ITR USCO ha disegnato appositi kit di attrezzature adatte per le singole catene. Il range attualmente offerto copre i modelli delle principali macchine cingolate sul mercato con passo catena da 140 mm fino a 215 mm. Sull’estremità dello stelo è previsto inoltre un attacco rapido per ottimizzare i tempi del cambio attrezzatura.

Pressa idraulica portatile ITR con pompa manuale (TOPR100M)

ITR pressa idraulica portatile manuale ITR pressa idraulica portatile manuale


L’azionamento con pompa manuale non necessita di alcuna sorgente di energia esterna. È quindi adatto nelle situazioni in cui il collegamento elettrico è assente o difficilmente reperibile. La pompa manuale ha due stadi di pressione con passaggio automatico dal primo al secondo, ed è dotata di:

  • una valvola di massima per regolare la pressione;          
  • una valvola con leva a 3 posizioni;          
  • 4 vie con manometro.

A corredo, ITR USCO fornisce due tubi ad alta pressione per il collegamento alla pressa portatile e due attacchi rapidi per connettere i tubi.

Pressa idraulica portatile ITR con centralina elettrica (TOPR100E)

ITR pressa idraulica portatile elettrica


L’azionamento con centralina elettrica è ancora più semplice e veloce, ma necessita di un’alimentazione elettrica esterna che può essere fornita anche da un piccolo generatore. Prevede l’uso di una pompa comandata elettricamente a due stadi di pressione, con passaggio automatico dal primo al secondo, ed è dotata di:

  • un distributore manuale a 4 vie con leva a 3 posizioni con manometro;
  • una valvola interna di sicurezza tarata al montaggio alla massima pressione di esercizio;
  • una valvola esterna registrabile per tutte le pressioni intermedie a seconda delle esigenze di impiego.

A seconda delle necessità, la pompa elettrica può lavorare a ciclo continuo o a intermittenza. A corredo, ITR USCO fornisce due tubi ad alta pressione per il collegamento alla pressa portatile e due attacchi rapidi per connettere i tubi.

Vuoi più rapidità e sicurezza nelle operazioni di montaggio e smontaggio dei cingoli?

Contattaci per scoprire i dettagli delle nostre presse portatili con pompa manuale o centralina elettrica: lo strumento più indicato per eseguire interventi sul campo senza perdere tempo, con meno rischi e meno fatica per l’operatore.